Ungheria | Spagna | Danimarca | Irlanda | Austria

BICI PLAYA Y MOVIDA A BARCELLONA
Una settimana alla scoperta di una cittÓ dal cuore gotico, dove i palazzi hanno volti umani, dove ci si abbronza di giorno e si balla di notte, tutto all'ombra di cattedrali mai finite e sotto lo sguardo lungimirante di Cristˇbal Colˇn.
gruppo cicloturisti a BarcellonaLA VACANZA
A pedali per le strade ed i quartieri di questa cittÓ dalle mille risorse: storia, cultura, arte, scorci unici e un'architettura davvero singolare. I percorsi guidati si chiudono ogni giorno con un meritato riposo in spiaggia, dove si torna poi la sera per gustare il vero sapore della movida catalana negli innumerevoli locali del Port OlÝmpic e del Maremagnum.

LA VILA OLIMPICA
Le Olimpiadi del 1992 hanno visto rinascere l'area portuale della cittÓ: l'infrastruttura commerciale, i bar e i ristoranti, i locali notturni, le sale cinematografiche, anche in 3D, le gradevoli passeggiate, le spiagge e molto altro ancora aprono ora la cittÓ al mare nel migliore dei modi. Ognuna delle nuove costruzioni della Vila OlÝmpica Ŕ stata progettata da un diverso architetto: Ŕ interessante osservare tanta varietÓ passeggiando lungo il belvedere che domina la spiaggia.

INFORMAZIONI UTILI
Trattamento di mezza pensione e sistemazione in camere doppie/triple con servizi e tv in hotel 3 stelle. Cucina catalana e non solo.
Indirizzo: Hotel Aragon - Via Arag˛n 569 - Barcellona - Tel.0034-93-2458905 - Sito: www.hoteles-catalonia.es
Descrizione: l'hotel si trova nel centro della cittÓ, a 5 minuti dalla Sagrada Familia e dalla spiaggia. PossibilitÓ di parcheggio a pagamento.
Accompagnatore e interprete: due dell'Úquipe di Jonas.
Date di partenza: 21/7, 28/7, 4/8, 11/8, 18/8, 25/8.
Durata: 7 giorni con 6 pernottamenti, da lunedý pomeriggio a domenica mattina.
Partecipanti: minimo 10, massimo 30 persone.
Termine ultimo per le iscrizioni: 7 giorni prima della partenza salvo esaurimento posti.
Quota tessera individuale: Euro 450,00.
Comprende: vitto e alloggio, cinque cene in hotel e una in ristorante tipico, noleggio bici per 3 giorni, accompagnatore e interprete, incontri e percorsi guidati, materiali turistici, assicurazione e iscrizione associazione.
Non comprende: viaggio, bevande e quanto non indicato alla voce "la quota comprende".

>> Per prenotarti clicca qui
 

Barcellona: vacanze in Spagna PROGRAMMA
Lunedì: arrivo, sistemazione e consegna dei materiali dopo le 15 e comunque prima di cena. Subito un salto alla Sagrada Familia, cattedrale in eterna costruzione di GaudÝ. Dopo cena introduzione alla vacanza e poi tutti lungo la Rambla de Catalunya, a respirare fin da subito l'atmosfera di continua festa che contraddistingue questa cittÓ.
Martedì: ritiro delle bici e tuffo nel cuore della cittÓ, il Barri Gˇtic. Si pedala liberi di tenere il naso all'ins¨ per le innumerevoli calli del quartiere. Sono previste soste a Santa Maria del Mar, Plaša Sant Jaume e Plaša del Rei, infine il Parc de la Ciutadella ci ospiterÓ per un "bocadillo", distesi sui prati all'ombra di piante secolari; fine del tour in spiaggia per un meritato bagno e per ritoccare la nostra tintarella da ciclisti! Dritta per la sera: il Passeig de Gracia per ammirare l'imponenza e l'eccentricitÓ della Pedrera e di Casa Battlˇ, assoluti capolavori di Gaudý.
Mercoledì: percorso ad ovest, da Carrer Arag˛ fino al Parc Escorxador, noto come Parc Mirˇ e, dopo aver rimirato la famosa Dona i Ocell, si arriva nella Plaša de Espanya, punto di incontro delle maggiori arterie della cittÓ, la Gran Via de les Corts Catalanes e l'Avinguda del Parallel. Uno sguardo alla Font del Montju´c e al Pavellˇ Mies van der Rohe. Si prosegue con il Poble Espanyol e i migliori esempi di architettura spagnola. Infine puntatina all'Anella OlÝmpica con lo stadio ed il futuristico Palau d'Esports Sant Jordi del giapponese Isozaki, ora sede di concerti, soprattutto per ammirare la singolare struttura della cittÓ dalla terrazza del Miramar. Costeggiando la Fundaciˇ Mirˇ si torna verso la cittÓ per il quotidiano appuntamento con la sabbia.
Giovedì: sempre in bici alla scoperta della Barcellona del mare. Si percorre la Rambla del Mar, poi il Moll de la Fusta fino alla Barceloneta, quindi si transita accanto alle due altissime torri, l'Hotel Arts e la Mapfre Tower per una pausa al Parc del Mar, prima di chiudere ... dove, se non alla spiaggia? Dopo cena alla scoperta della vita notturna della cittÓ: la Font Mßgica del Montju´c ci incanterÓ con un grandioso spettacolo di luci, acqua e musica.
Venerdì: giorno libero. Ideale una visita al Parc GŘell, giardino incantato di GaudÝ con mosaici, panchine ondulate, dragoni, curiosissimi porticati da cui costerÓ davvero molta fatica uscire. Come musei: Mir˛, Gaudý e Picasso. Per gli amanti del calcio tappa al Camp Nou, stadio del mitico Barša e al suo museo. Oppure il Tibidabo, uno dei parchi cittadini pi¨ estesi del mondo e l'incredibile Parc d'Attraccions. In alternativa giornata di riposo e tintarella nell'ormai familiare playa, con pranzo a base di pesce in uno dei tanti piccoli bar del porto o in un ristorantino della Barceloneta: in entrambi i casi, la qualitÓ Ŕ assicurata!
Sabato: a zonzo per gli ultimi acquisti. La cosa pi¨ bella Ŕ lasciarsi andare per le viuzze: qui si trovano infatti i negozi pi¨ belli e pi¨ originali dove si pu˛ acquistare davvero di tutto. Visita di rito al Mercat de la Boqueria, vociferante e coloratissimo esempio di vita quotidiana e tappa d'obbligo a Els Quatre Gats, storico locale modernista luogo di ritrovo per Picasso e molti altri artisti ed intellettuali. L'ultima sera cena in un tipico ristorante a brindare al nostro arrivederci col Cava, lo spumante catalano. Poi l'ultima "madrugada" ...
Domenica: si torna a casa a malincuore ma giÓ progettando il ritorno.

INFORMAZIONI SUL VIAGGIO:
in aereo voli di tutte le maggiori compagnie aeree con partenze da varie cittÓ italiane. Per chi arriva in aereo, un treno collega l'aeroporto con l'hotel. Si scende alla fermata Clot e l'hotel Ŕ in via Aragˇn.
In treno: si puo arrivare a due stazioni diverse, la stazione di Francia oppure la stazione di Sants. Da queste si prende la metro fino a incontrare la linea rossa L1 e si scende a Clot.
In traghetto partenze da Genova con Grimaldi il venerdý alle ore 21 e arrivo a Barcellona alle 15 del sabato. PossibilitÓ di trasportare anche l'auto.
In auto: si arriva dall┤autostrada A-7 che collega l'Austostrada del Mediterraneo con la Francia e porta direttamente a Barcellona, si entra nella Avinguda Meridiana fino a che non si incrocia la via Arag˛n, girando a destra.

BACK

Ungheria | Spagna | Danimarca | Irlanda | Austria

HOME INFORMAGIOVANI | HOME OIKOS | HOME VOLONTARIATO